Opera per l’Educazione Cristiana

L’Opera per l’Educazione Cristiana è una fondazione di culto e religione eretta con decreto 29 giugno 1977 dell’Ordinario diocesano di Brescia e riconosciuta agli effetti civili con decreto del Presidente della Repubblica n. 610 del luglio 1978.

 

La fondazione ha lo scopo di «contribuire alla diffusione della fede cristiana nel campo della cultura, dell’educazione e dell’istruzione » (art. 2 dello Statuto).

 

Essa si propone di sostenere attività rivolte all’approfondimento e alla diffusione della cultura cristiana, ed in questa prospettiva promuove borse di studio annuali riservate a giovani meritevoli per coerente testimonianza cristiana.

 

La Fondazione Opera per l’Educazione Cristia agisce sotto il patrocinio del Vescovo di Brescia ed è retta da un Consiglio direttivo. L’Opera per l’Educazione Cristiana ha promosso, nel 1979, l’Istituto Paolo VI, Centro internazionale di studi e documentazione sull'”età montiniana”.

 

PER UNA CULTURA DELLA PACE. DIALOGO, SPERANZA E RICONCILIAZIONE

Bando premi-ricerca

Per l’anno scolastico 2022/2023 l’Opera bandisce n. 40 premi-ricerca da € 800,00 cadauno e un premio-ricerca speciale di € 1.000,00 alla memoria di Mons. Giuseppe Cavalleri, già Vice Presidente dell’Opera per l’Educazione Cristiana, da assegnarsi a studenti del triennio delle Scuole secondarie superiori di Brescia e Provincia.

Programma di Studio e Formazione

PER UNA CULTURA DELLA PACE, DIALOGO, SPERANZA E RICONCILIAZIONE.

XLVI Programma di studio e formazione “Per una cultura della Pace. Dialogo, Speranza e Riconciliazione”

 

 

Bando Premi-ricerca n. 38

News & Eventi

Vedi tutto

PER UNA CULTURA DELLA PACE. DIALOGO, SPERANZA E RICONCILIAZIONE …

20/09/2022

Anno scolastico 2022- 2023

CERIMONIA DI PREMIAZIONE Corso di Formazione “Il dono della Parola. Pensare,…

08/06/2022

Mercoledì 8 giugno 2022 ore 17.30 – Concesio, Centro Studi dell’Istituto Paolo VI

CERTIFICAZIONE PER CREDITO FORMATIVO

02/05/2022

Informiamo che martedì 3 maggio 2022 verranno inviate agli Studenti, a mezzo…